L'Azienda è Musica!

L'Azienda è Musica!

...

 

Fino a quando il “capo” non scopre i suoi dipendenti (e collaboratori) come elementi di un’orchestra, non riesce a farli suonare in armonia e non è capace di dirigerli in un abito da direttore d’orchestra, allora …. deve farsi vedere da un bravo consulente! Sì, perché da solo continua a perdere produttività (= redditività). In pratica, avrebbe torto alla machiavellica maniera: secondo efficacia ed efficienza.

Nessuno pagherebbe un biglietto per ascoltare un’accozzaglia di suoni e strumenti che, seppur producendo musica, non sono capaci di trasmettere una piacevole emozione allo spettatore.

“Il mercato è musica!”

Perciò, gli spettatori rappresentano un vasto pubblico che ha bisogno di provare emozioni o fare esperienze emotive per cui il prezzo non è assolutamente la principale discriminante.

Questo è il must del marketing di questo futuro: vendere emozioni a prescindere se lo fai con un oggetto o con un servizio. Porta i tuoi clienti lungo un percorso emotivo e vedrai che difficilmente ti abbandonerà. Anzi, saranno in molti ad abbandonare i tuoi concorrenti.

A questo punto, il tuo vantaggio competitivo è intangibile, inimitabile e prezioso perché tale è la sinfonia della tua azienda fatta di strumenti tirati a lucido, di personale concentrato ed immerso, di processi meravigliosamente sincronizzati e con un direttore d’orchestra capace di coordinare tutti e tutto …. parlando il meno possibile.

In molte realtà imprenditoriali, sono in tanti a saper suonare il proprio strumento da lavoro. Cercano di farlo bene principalmente per loro stessi: il beneficio (machiavellico) per l’azienda diventa una diretta conseguenza. A volte si suona per reparti stagni: amministrativo, commerciale e produttivo. E non si riesce a farli suonare tutti insieme perché l’effetto cacofonico è veramente sgradevole!

Comunque, l’azienda va avanti lo stesso! I numeri, nel complesso, ci sono anche se non si capisce quanti e quali sono gli stonati. Ma il mercato non conosce la musica dei singoli reparti, ma la sinfonia dell’intera azienda. E se non emoziona, allora non compra ed il fattore prezzo diventa più pesante.

In conclusione,

l’imprenditore di successo è colui che,  avendo a disposizione strumenti e persone, ha l’abilità di creare una sinfonia intorno al prodotto/servizio al solo scopo di far emozionare il mercato disposto ad abbandonare i concorrenti …

Tutto questo si può pensare, costruire e provare! 

 

Di seguito puoi scaricare l’e-book “Radiografia di un manager” che ho realizzato quando ho iniziato ad occuparmi di consulenza aziendale.

L’e-book (72 pagine) non ha un prezzo ma non è nemmeno gratis: se non per un fine anche il gratis diventa inutile. Puoi scaricarlo ma per poterlo leggere devi fare uno sforzo per risolvere il seguente indovinello che gira sui social. Perciò, inserisci il numero che credi sia la soluzione non appena apri il file dell’e-book: “Radiografia di un manager==> SCARICA QUI

Vuoi costruire una squadra vincente?

Ti daremo tutte le informazioni che ti servono!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *