Innoprocess: aiuti a fondo perduto per le imprese Pugliesi

Innoprocess: aiuti a fondo perduto per le imprese Pugliesi

...

OBIETTIVO INNOPROCESS

Attraverso l’Avviso pubblico Innoprocess, Regione Puglia vuole supportare le micro, piccole e medie imprese nella realizzazione di soluzioni ICT (Tecnologia dell’informazione e della comunicazione).

Ad esempio:

  • commercio elettronico
  • cloud computing
  • manifattura digitale e sicurezza informatica

Obiettivo dell’iniziativa è ampliare il numero delle imprese regionali che fanno ricorso a servizi digitali innovativi, applicazioni hardware e software finalizzati a innovare la sfera produttiva, organizzativa e di mercato dell’impresa.

CHI PUO’ PARTECIPARE ?

Possono partecipare a Innoprocess:

  • micro
  • piccole
  • medie Imprese

in forma singola o associata, in Consorzio, Associazione temporanea di imprese (ATI), Reti di imprese con personalità giuridica (Reti-soggetto) o Reti senza personalità giuridica (Reti-contratto) che:

  • siano iscritte alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura (CCIAA)
  • in possesso del codice primario ATECO ammissibile
  • che abbiano sede legale o unità locale oggetto di investimento in Puglia
  • posseggano la dimensione di micro, piccola, media impresa (MPMI)
  • posseggano la capacità economico-finanziaria

I Consorzi, le Reti-soggetto, le Reti-contratto, le Associazione temporanea di imprese (ATI) sono ammissibili solo se costituite da almeno tre micro, piccole o medie imprese in possesso dei requisiti previsti dall’Avviso pubblico.

In caso di Consorzio, Società Consortile, Rete – Soggetto, oltre al codice ATECO di questi ultimi, sono richiesti anche i codici ATECO di attività economica identificata come prevalente delle singole imprese consorziate/aderenti alla rete che partecipano alla realizzazione del progetto.

COSA FINANZIA ?

Innoprocess finanzia:

  • servizi a supporto dei processi produttivi basati su tecnologie e dispositivi comunicanti autonomamente fra di loro
  • servizi di supporto al cambiamento organizzativo
  • servizi a supporto dell’innovazione dei processi di fornitura e distribuzione
  • servizi a supporto dell’innovazione dei processi di gestione aziendale
  • servizi per lo sviluppo e adozione di soluzioni e-commerce
  • supporto all’implementazione di sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni
  • servizi di supporto ai processi di certificazione aziendale

QUALI SONO LE SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammesse da Innoprocess sono:

  • spese per il personale
  • costi per servizi di consulenza a sostegno dell’innovazione
  • i costi per l’ottenimento, la convalida e la difesa dei brevetti e di altri attivi materiali
  • costi per strumentazione ed attrezzature, nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto
  • costi della ricerca contrattuale, delle competenze e dei brevetti acquisiti e ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato
  • spese generali supplementari e altri costi di esercizio, compresi i costi dei materiali, delle forniture e di prodotti analoghi, direttamente imputabili al progetto; tali spese non potranno eccedere complessivamente il 18% delle spese valutate ammissibili

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO

I programmi di investimento ammissibili devono prevedere un costo massimo per singolo progetto di  270.000,00 per domanda presentata in forma singola, che aumenta ad  400.000,00 per progetti presentati in forma congiunta.

Gli investimenti devono avere durata di 12 mesi, più ulteriori 3 mesi di eventuale proroga, e devono essere avviati in data successiva alla data di presentazione della domanda di accesso al bando.

Il contributo a fondo perduto è il 46% dell’investimento a cui si può aggiungere un ulteriore 4% per le aziende che sono in  possesso dei requisiti di promozione e di integrazione delle politiche di sostegno alla legalità, occupazionali, ambientali, sociali e di genere.

SCADENZA BANDO INNOPROCESS

Il bando è a sportello e sarà attivo dalle ore 12 del 27 luglio 2020, fino ad esaurimento delle risorse disponibili. La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente online sul sito Sistema Puglia.

Risorse finanziarie messe a disposizione dal bando € 13.000.000,00.

 

Vuoi maggiori informazioni a riguardo?

Compila il modulo e ti diremo le agevolazioni adatte a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.