Blog

Rottamazione cartelle e prescrizione

Rottamazione cartelle e prescrizione

Attenzione! Le cartelle prescritte non vanno rottamate! Una recente sentenza della Corte di Cassazione chiarisce quando una cartella di pagamento è inesigibile a causa della prescrizione.   Infatti, con la sentenza nr. 23397/2016, la Suprema Corte in sezioni unite, ha che la mancata impugnazione di qualunque atto impositivo, pur avendo natura di atto amministrativo a
MYLLennium: contributi under 30

MYLLennium: contributi under 30

Al via la terza edizione di MyLLENNIUM Award 2017, il contest dedicato ai giovani under 30 scrittori, giornalisti e  startupper.   Il Premio si rivolge fin dal nome ai “Millennials”, la cosiddetta Generazione Y, con l’obiettivo di valorizzare le eccellenze, in termini di creatività e innovazione, dei giovani nati tra gli anni Ottanta e i
IVA su acquisto di cialde: 4% e 10%

IVA su acquisto di cialde: 4% e 10%

Con richiesta di consulenza giuridica sono stati chiesti, all’Agenzia delle Entrate, chiarimenti in merito al trattamento tributario ai fini IVA da applicare alla somministrazione di alimenti e bevande effettuata tramite distributori automatici a capsule o cialde.   La fattispecie riguarda, in particolare, il trattamento IVA da applicare alla fornitura di capsule o cialde a seconda
Familiari a carico: quali redditi

Familiari a carico: quali redditi

Ho un figlio che affitta (cedolare secca) un suo appartamento, mentre mia figlia è un’estetista nel nuovo regime forfettario. I loro redditi sono considerati ai fini del calcolo del limite per i “familiari a carico”?   L’art. 12 co. 2 del TUIR stabilisce che un familiare, per essere fiscalmente a carico, deve aver conseguito un
IRAP è ora del rimborso

IRAP è ora del rimborso

E’ possibile il rimborso o la compensazione Irap non dovuta negli ultimi 4 anni.   L’imposta regionale sulle attività produttive (Irap) non è dovuta qualora mancano i requisiti previsti dalla norma e chiariti da recenti sentenze della Corte di Cassazione. Il rimborso spetta anche in caso di presenza di segretaria, di collaborazione con altri professionisti
Lavoro occasionale e impresa

Lavoro occasionale e impresa

Sono disoccupato e svolgo saltuariamente attività tecnica di riparatore di macchine alimentari (affettatrici, tritacarne ecc.) e bilance elettroniche con un volume di guadagno che si aggira sui tremila euro anno, a quali obblighi fiscali sono tenuto?   Il fatturato annuo non discrimina il lavoro occasionale (esonero adempimenti) dal lavoro di impresa o autonomo o professionale
Dichiarazione integrativa e accertamento

Dichiarazione integrativa e accertamento

Ho presentato la dichiarazione integrativa per l’anno 2014. Come si calcolano i termini per l’accertamento?   Possono essere integrate per correggere errori ed omissioni, compresi quelli che abbiano determinato l’indicazione di un maggior o di un minor reddito, o comunque, di un maggior o di un minor debito d’imposta ovvero di un maggior o di
Tranched cover: un’appetibile forma di finanziamento

Tranched cover: un’appetibile forma di finanziamento

Il tranched cover (garanzie di portafoglio) è uno strumento di ingegneria finanziaria, ai sensi dell’art. 44 Regolamento (CE) nr. 1083/2006 e degli artt. 43 e ss. del Regolamento (CE) nr. 1828/2006, che permette alle imprese ammesse ad agevolazione di beneficiare di migliori condizioni di accesso al credito ottenendo tassi di interesse migliorativi rispetto all’andamento del
Marca da bollo 2 euro: come usarla

Marca da bollo 2 euro: come usarla

L’imposta di bollo si applica sulle fatture su cui non si applica l’IVA in virtù del principio di alternatività tra IVA e imposta di bollo (art. 6 dell’allegato B del DPR nr. 633/72). La marca da bollo è di importo pari a 2 euro e va assolta qualora l’importo della fattura sia superiore ad euro
Regime forfettario e società inattiva

Regime forfettario e società inattiva

Ho avviato una nuova attività in regime forfettario agli inizi del 2016. Nel 2013 ho acquistato una partecipazione in una società mai attivata e che pertanto è stata chiusa due anni dopo. Essere stato un socio di una società inattiva, nei tre anni precedenti all’inizio della nuova attività, potrebbe impedirmi l’accesso al regime forfettario?