Blog

D.L. Cura Italia e credito d’imposta sui canoni di locazione. Rimedi per i proprietari sui canoni non riscossi

D.L. Cura Italia e credito d’imposta sui canoni di locazione. Rimedi per i proprietari sui canoni non riscossi

1. IL CREDITO D’IMPOSTA SUI CANONI DI LOCAZIONE. SOSPENSIONE O RIDUZIONE DEI CANONI AMMESSA SOLO PREVIO ACCORDO TRA LE PARTI L’art. 65 del Decreto Cura Italia riconosce, agli esercenti attività d’impresa, un credito d’imposta pari al 60% del canone di locazione di marzo, limitato alle sole categorie catastali C/1 (negozi e botteghe), escluse le attività
Scontrino telematico: ecco le sanzioni applicabili

Scontrino telematico: ecco le sanzioni applicabili

Scontrino telematic0: sanzioni previste A partire dal 1° gennaio 2020, tutti i soggetti che effettuano le operazioni di cui Art. 22 D.P.R. 633/72  sono obbligati all’emisione di scontrino elettronico e alla trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri. Come noto, l’obbligo in questione ha già interessato, dal 1° luglio 2019, la citata categoria di
Autofatture elettroniche: come devono essere gestite

Autofatture elettroniche: come devono essere gestite

Autofatture: cosa sono? Al fine di individuare la corretta modalità di gestione delle varie fattispecie e degli adempimenti operativi che il contribuente deve saper affrontare, già l’Agenzia delle entrate, con la  circolare 14/E/2019 ha precisato che, nel linguaggio quotidiano, vengono spesso accomunati in un unico termine, “autofatture”, documenti che hanno funzione e contenuto diverso, quali ad esempio
Moneta elettronica: viene premiata con la legge di bilancio 2020

Moneta elettronica: viene premiata con la legge di bilancio 2020

La moneta elettronica ti premia Il 2020 premia la tracciabilità dei pagamenti, sono previsti rimborsi in denaro a chi usa moneta elettronica (bancomat e carte di credito) per effettuare i pagamenti. A partire dal 1° luglio, inoltre, via libera ai limiti progressivi per i pagamenti in contanti previsti dal collegato fiscale alla manovra. Tutte le
D.L. “Cura Italia”: avvisi di accertamento esecutivo e chiarimenti dell’agenzia delle entrate. Esclusa l’ipotesi di sospensione dei versamenti fino al 31 maggio.

D.L. “Cura Italia”: avvisi di accertamento esecutivo e chiarimenti dell’agenzia delle entrate. Esclusa l’ipotesi di sospensione dei versamenti fino al 31 maggio.

Con la Circolare n. 5/E del 20 marzo 2020 emessa a seguito del D.L. 18/2020 c.d. Cura Italia, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti riguardanti la sospensione dei termini per il pagamento degli importi dovuti con gli avvisi di accertamento impo – esattivi. Vediamo, di seguito, a cosa si riferisce e cosa prevede la
Covid-19: ecco gli aiuti delle principali banche per emergenza

Covid-19: ecco gli aiuti delle principali banche per emergenza

Ecco tutte le  scelte di intervento introdotte dei principali istituti bancari italiani per fronteggiare l’emergenza Covid-19. UNICREDIT BANCA Per l’emergenza Covid-19: 1) Sospensione per 6 mesi del pagamento delle rate dei mutui (ipotecari e/o chirografari) per le imprese con sede legale/operativa in queste zone; 2) Proroga delle linee di import fino a 120 giorni in
Nuove scadenze fiscali: ecco il calendario per il 2020

Nuove scadenze fiscali: ecco il calendario per il 2020

NUOVE SCADENZE FISCALI PER IL 2020 Con il decreto del 2 marzo u.s. e l’emergenza Coronavirus hanno cambiato le scadenze fiscali. L’evoluzione della situazione sanitaria potrebbe portare a nuove modifiche del D.L n. 9 del 2 marzo u.s. Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19 . Al momento: – la
IMU: ecco tutte le novità fiscali 2020

IMU: ecco tutte le novità fiscali 2020

IMU: LE NOVITÀ FISCALI 2020 Avv. Maurizio Villani – Avv. Federica Attanasi La legge di bilancio 2020 (L. 27.12.2019, n. 160, con decorrenza dal 01.01.2020), nel riorganizzare la tassazione comunale sugli immobili, in un’ottica di razionalizzazione del sistema, ha ridefinito alcuni profili dell’Imu e disposto l’abrogazione della TASI (tassa sui servizi indivisibili). Più specificamente, è